Risposta in 30 minuti

Non voglio fare come la Littizzetto che recita citando marche di ogni genere. Quindi non saprete chi, ma cosa sì. :-)

La storia: anni fa diedi il mio indirizzo di casa per ricevere le novità della xzy, casa editrice americana specializzata nel settore informatico. Da anni ho cambiato indirizzo e quel materiale continuava ad arrivare al vecchio. Come fare? Semplice: scrivere col mio inglese scolastico all’indirizzo di mail indicato nel retro di copertina. In 30 minuti mi rispondeva una persona, con tanto di nome e cognome e una sfilza di recapiti, dicendomi che aveva aggiornato l’indirizzo e che per ogni necessità informativa era a mia disposizione.

Già anni fa assaggiai la straordinaria efficienza, cortesia ed economicità di un venditore hardware americano. Tastare con mano che “il cliente ha sempre ragione” dà un certo brivido euforico. Non sono abituato. Anzi, mi capita spesso di entrare in un negozio ed avere la strana sensazione di dare fastidio o di essere raggirato. (Ci si dimentica lo scontrino, la confezione la si paga quanto il contenuto ovvero: la tara questa sconosciuta e con le mani si tasta sia il cibo sia soldi. Amen.)

ilcomiziante

Powered by ScribeFire.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: