Diritto di parola!

[Vi risparmio la storia del Nonno G. Ma un passaggio è importante.]

Papi: E il dottore disse al Nonno G.: per guarire, questo ditino [fratturato] deve stare buono buono, fermo fermo e zitto zitto.
Figlia: Ma deve parlare…
P: Chi deve parlare?
F: L’osso.
P: L’osso?
F [sempre più nervosa]: Ma sì Papi! L’osso DEVE parlare!
P: Ma gli ossi non parlano…
F: Ma Papi! Tutti possono parlare! [Primo emendamento?]
P: Certo che tutti possono parlare, ma…
F: Non è così, l’osso DE-VE par-la-re!
P: Ok, l’osso del Nonno G. può parlare, ma deve stare fermo fermo, altrimenti non si aggiusta!
F: Mmm… e poi?

Pubblicità

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: