Suggerimenti accolti

Cronaca di disordini annunciati. Ultimo aggiornamento 3/11/2008.

Il 23 ottobre Cossiga dava dei suggerimenti a Silvio:

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=32976406

[…] Gli universitari, invece? «Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città».Dopo di che? «Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri».

Nel senso che…

«Nel senso che le forze dell`ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano».

Anche i docenti? «Soprattutto i docenti». […]

E oggi:

http://tv.repubblica.it/copertina/la-polizia-ignorava-i-violenti/25715?video

(Se non vedete il video scaricate Silverlight)

Dove Curzio Maltese racconta di aver visto i provocatori agire indisturbati, con la Polizia che li ignorava.

Qui la testimonianza scritta:

Caschi, passamontagna e bastoni. E quando passa Cossiga
un anziano docente urla: “Contento ora?”
Un camion carico di spranghe e in piazza Navona è stato il caos
La rabbia di una prof: quelli picchiavano e gli agenti zitti
di CURZIO MALTESE

Qui dei video molto interessanti:

http://it.youtube.com/watch?v=Tk78GrEBfHY

http://it.youtube.com/watch?v=lRt1f2I1J_o

NOTE:
Verso 7.09 c’è un incredibile “Levati Francesco” gridato da un poliziotto verso uno dei manifestanti violenti. Che li conoscano per nome?! Sono degli habitué del manganello?

Il video di risposta del giovane “ricercato”, Alberto Palladino:

http://it.youtube.com/watch?v=zCgwcUseZoU

NOTE:
da: 2.05 a 2.32: “A piazza Navona il Blocco Studentesco, in maniera apolitica e apartitica, voleva portare il suo contributo alla manifestazione […] aiutando gli studenti, anche di sinistra, quelli naturalmente moderati e non antifascisti, [poi] sono arrivati gli ultrà dei collettivi […] e hanno ristabilito l’ordine costituito. Probabilmente sono loro i collusi e non noi.”

E la versione dei fatti secondo i compagni di Alberto Palladino:

http://it.youtube.com/watch?v=5wTeI_tatoY

NOTE:
da 4.35 a 4.40: “dammi un casco, dammi un casco!”
da 6.08 a 6.13: “Se non viene data una direttiva non ci si muove!”
da 6.20 a 6.29: “Chi se ne vuole andare perché non se la sente deve andare via subito. Non dopo perché se andate dopo è pericoloso.”

Una testimonianza su Repubblica.it fa capire cosa è successo prima (“il contributo“) e di chi erano le “direttive“:

Il racconto di una professoressa di tedesco che era in piazza Navona
il giorno degli scontri: “Perché nessuno è intervenuto per fermarli?”
“Ho visto quelli del camion bianco aggredire e picchiare i ragazzini”
“Perché il mezzo carico di bastoni è stato lasciato entrare?”

E anche questo articolo:

Scontri di Piazza Navona: la verità monca del governo
Una serie di immagini dimostrano che prima i giovani di estrema destra picchiano a sprangate alcuni studenti medi senza che nessuno intervenga
di ANDREA DI NICOLA

Dal blog L’Errico, sull’aggressione agli studi Rai di “Chi l’ha visto”:

pagine bianche, gialle, nere

————-

Un cittadino denuncia Cossiga per incitamento alla violenza:

http://it.youtube.com/watch?v=06d-9gCS1gI&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=UhKvzdm0NJ4

————-

A memoria futura.

ilcomiziante

Tag: , ,

Una Risposta to “Suggerimenti accolti”

  1. Non hanno usato la fantasia « Ilcomizietto Says:

    […] violenza: mi sembra di aver già visto la scena poco tempo fa. A questo punto usare la fantasia era assolutamente necessario per non far fallire […]

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: