Informatica esoterica

In questi giorni mi è stato assegnato un compito davvero singolare: in meno di una settimana devo diventare un “esperto” in una materia che conosco poco e risolvere un problema generato da una scarsa attitudine comunicativa del mio collega, nonché superiore. Normale routine: nell’informatica italica si diventa esperti dall’oggi al domani. Esperti quel tanto che basta per tappare il buco creatosi all’improvviso da altri esperti come voi. (Io, a differenza di chi mi sta sopra, non ho nessuno su cui scaricare la gatta da pelare affidatami.)
Vi tralascio i dettagli tecnici, assolutamente noiosi per i non addetti.

Alla ricerca della soluzione mi sono imbattuto in questo post, di cui vi trascrivo quello che serve alla presente discussione:

Try on different computers.. despite the procedure was correct, once I had to remove and add IIS again  to get everything to work.

Traduzione libera: hai fatto tutto giusto, ma qualche volta, per far funzionare le cose, ho dovuto ricominciare da capo. Prova anche tu.

Se pensate che sia pazzo, vi dico che non è così. Il consiglio del vostro amministratore di sistema che vi dice di riavviare il pc ogni volta che avete un problema è proprio quello qui sopra. E’ tutto ok, ma devi ricominciare da zero. Riavvia!

L’informatica è così e forse lo sarà sempre: non credo sia facile debellare definitivamente bug e configurazioni fallate, origine del lato spirituale di questa scienza. Però se ci fossero meno esperti e più esperti a metter le mani nei computer, questa sensazione di compiere magie potrebbe essere meno forte. Forse l’informatica potrebbe essere meno esoterica. Forse meno affascinante. Forse sarei senza lavoro.

Per la cronaca: IIS si è premurato di aggiungere un supplemento di configurazione non richiesta dal sottoscritto. E’ come fare una torta e trovarla sempre piena di sale. Il sale non lo hai messo tu e per scoprire chi è stato ti dovresti leggere tutta un’enciclopedia. Per fortuna che c’è la Rete e qualcuno l’enciclopedia se l’è letta! :-)

ilcomiziante

Tag: , , ,

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: