C’era una volta – 1

C’era una volta in un magnifico bosco un Principe che andava in cerca dei fiori e allora vedò [=vide] un casetta piccolina piccolina e c’erano fuori dei fiori e lo raccogliò [=raccolse] uno e vide che dietro alla casa c’era una Fata col suo ragazzo e poi il ragazzo gli rispondò [=chiamò] ma lei non rispose e capì che era una statua. Se ne andò e ad un tratto vide che la casa si stava trasformando in un castello e allora disse che voleva andare a casa e tornare nei parchi delle rose. Poi nel bosco incontrò una Principessa che aveva in mano una piccola rosa e nella destra aveva un piccolo fiore nella mano. Il suo anello era fantastico, ma la Fata aveva un vestito pieno di brillanti e la Fata si accorse che non era una statua, ma era vera. Gli rispondò [=la chiamò], ma invece lei rispondò [=e lei rispose] e gli disse: “Cosa vuoi delle mie magie?” e lui se ne andò perché non gli interessava. La Fata aveva un vestito tutto decorato di perle e una collana piena di pietre preziose e vide che le stelle brillavano in cielo come se fossero dei fiori volanti. Questa fanciulla vide il Principe come bella fanciulla [=e in quanto fanciulla] lo sposò e vissero tutti felici e contenti.

Soggetto e sceneggiatura: Lacomizietta
Adattamento per i comuni mortali: Ilcomiziante
(C)2009 Lacomizietta – Tutti i diritti riservati

Powered by ScribeFire.

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: