De gustibus /4

Questa è una ricetta finta: nessuno ha mangiato un piatto siffatto.

Mentre si gioca con i chiodini di plastica colorata si deve preparare da mangiare.

Cosa rappresentano i vari colori in pentola? Ecco l’abbinamento de Lacomizietta:

Olio e cipolla per il soffritto, unica cosa che dovrete immaginare.
Il chiodo arancione è la carota.
Il chiodo verde è l’insalata.
Il chiodo giallo è la mela gialla.
Il chiodo rosso è la mela rossa.
Il chiodo viola è il mirtillo.
Il chiodo blu è l’uva nera. (Per approssimazione, che di blu non sapevamo cosa dire.)

Magari qualcuno di voi vuole provare e ci fa sapere come viene nel mondo reale.

2 Risposte to “De gustibus /4”

  1. Cicciocolla Says:

    Ci vorrebbe la dicitura che sta sotto le pubblicità in cui la gente si butta dai grattacieli o simili: “L’immagine è a solo scopo promozionale. Non imitare i comportamenti a casa”, o qualcosa del genere. ;)
    Detto questo, il chiodino rosso è proprio invitante…

    "Mi piace"

  2. Thumper Says:

    Chiunque abbia avuto in casa contemporaneamente una figlia sui quattro anni e dei chiodini ha dovuto assaporare un piatto così ;)

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: