Eutanasia del PD

Continua la lenta eutanasia del PD. Da ilpost.it, che cita Salvatore Vassallo:

Ritorno al passato
Tra due settimane l’assemblea del PD sarà chiamata ad approvare alcune modifiche statutarie. L’obiettivo: disinnescare le primarie
Vassallo: “Un principio fondativo del PD verrebbe così del tutto vanificato”

Nulla in contrario all’eutanasia. Solo che non vorrei sentire, prossimamente, che il lento declino è merito di qualche altro attore politico, accusato di disfattismo, populismo, eccetera eccetera.

Tag: , ,

2 Risposte to “Eutanasia del PD”

  1. Champ Says:

    non si disinnesca nulla: si fanno primarie di coalizione e il Pd vi partecipa con uno o due candidati (due se il secondo ha il consenso del 35% dell’Assemblea, ovvero degli eletti alle primarie)

    "Mi piace"

  2. ilcomizietto Says:

    Se vogliamo essere ancora più precisi non si è deciso nulla di definitivo. Ma il clima descritto da Vassallo è già indicativo dei desideri nascosti di qualcuno. Fare le primarie dovrebbe essere facile, non sempre più difficile. O no? Si hanno delle alternative valide?

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: