X Factor IV

Ieri è iniziato X Factor IV edizione, Rai 2. Vale tutto quello che dicevo un anno fa su X Factor III.

Ribadisco e aggiungo:

1) Gli animatori nel pubblico si vedono. Quelle due o tre persone che corrono avanti e indietro fra il pubblico per incitarlo ad applaudire, intendo. Non fanno certo una bella impressione.
2) A nessuno mancava un giurato in più. Tre è il numero perfetto e una ragione ci sarà pure, o no?
3) Le liti-scontri fra concorrenti, giurati e personaggi di contorno, i fuori onda, le decisioni sofferte, eccetera, si vede lontano un miglio che sono studiati a tavolino, giusto per creare quel poco di gossip assolutamente inconcludente e deleterio. Se ne può fare a meno, davvero.
4) Il televoto a 1 euro a telefonata/SMS è una bella cosa. Scrivete i prezzi più in grande sul televisore, però, che non si vedono. E aggiustate le date nel regolamento del televoto. (Ma tanto chi lo legge?)

Per il resto, che vinca il migliore!

Tag: , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: