Materiale scolastico

Se qualche insegnante (delle elementari) è in lettura, mi può spiegare nei commenti o in privato perché non possono accontentarsi dei normali quaderni a righe o a quadretti, o comunque del normale corredo che si trova in qualsiasi supermercato? Perché ad ogni anno scolastico, o ad ogni cambio di insegnante, ci sono richieste che gettano nel panico i genitori?

(Per esempio, voi sapete che ci sono fogli A4, forati, con rinforzo in plastica vicino ai fori, con quadretti di 1 cm di lato? Io ne ho appreso l’esistenza a 40 anni. Ovviamente il supermercato svende pile alte così di quaderni con le stesse caratteristiche ma con quadretti da 0,5 cm di lato. Quello con il quadretto da 1 cm l’ho trovato in negozio a peso d’oro.)

Tag: , ,

2 Risposte to “Materiale scolastico”

  1. lo scorfano Says:

    Secondo me, si tratta solo di una pessima abitudine didattica. Priva di qualsiasi utilità.

    Mi piace

  2. Thumper Says:

    Didattica, Sco’?

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: