Il nucleare in Italia

Ho avuto un brivido quando ho visto lo spot pro nucleare in TV. Molto convincente, purtroppo. Qui c’è il suo al alter ego, sempre altrettanto convincente:

Mettere sotto scacco il nucleare
di subvertising

PS: Io ho molta fiducia nella fisica nucleare e anche nell’ingegneria. Un po’ meno nella bontà di alcuni uomini. Ha espresso molto bene la cosa Clò. Inoltre del nucleare (da fissione) ne possiamo fare a meno.

Aggiornamento 03/01/2011:

Giovanna Cosenza affronta il tema comunicativo dello spot. La sua tesi è che lo spot sia un autogol.

Aggiornamento 25/02/2011:

Giovanna Cosenza ci informa che aveva ragione. :-)

Tag:

3 Risposte to “Il nucleare in Italia”

  1. LaZiaAle Says:

    Quello spot è davvero AGGHIACCIANTE.
    Persuasione per niente occulta delle masse degna di un bieco regime.
    Al di là della personale opinione sul nucleare, quello che fa paura è il modus.
    Non ho osato andare a vedere il relativo sito.

    Mi piace

    • ilcomizietto Says:

      Cara ZiaAle, quei messaggi sono molto pericolosi, perché veicolano per lo più informazione emotiva.

      La materia è complessa e ci vorrebbe uno sforzo genuino per far capire i vari aspetti della cosa, per poi prendere decisioni ponderate. Questo sforzo non lo si vuol fare. Questa è la triste realtà.

      Mi piace

  2. Paolo Palmacci Says:

    A seguito della conclamata ingannevolezza mediatica dello spot della Campagna TV del Forum Nucleare Italiano che ci stanno inoculando prima, durante e dopo i pasti, soWWWersiva_Mente ha deciso di requilibrare appena un po’ il dibattito attraverso questo ulteriore contro-spot ->

    Buona mossa.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: