La Maestra

Il nuovo gioco de Lacomizietta è fare la Maestra alla lavagna che insegna agli alunni (pupazzetti) svogliati.

Ieri la Mami ha captato il seguente discorso:
“No, Leo [new entry fra i pupazzetti], così non va! Così è fare una cosa correttamente sbagliata. E’ fare quello che la maestra non dice!

4 Risposte to “La Maestra”

  1. Ipazia Sognatrice Says:

    In effetti, l’unica maniera corretta per fare uno sbaglio è sbagliare.
    Quando sbagli a fare uno sbaglio, fai giusto!

    Mi piace

    • ilcomizietto Says:

      Mi permetto un’esegesi diversa:
      L’alunno aveva fatto sì il compito in maniera corretta, ma non era quello che aveva chiesto la Maestra. Se la Maestra ti dice di fare un disegno e tu arrivi con un bellissimo tema la sgridata non te la toglie nessuno.

      In ogni caso l’importante è sgridare ben bene i pupazzetti. :-)

      Mi piace

  2. Ipazia Sognatrice Says:

    Ah! Ho capito! L’alunno Leo non aveva rispettato la consegna! Eh, dovrà stare più attento!
    Quando io insegnavo alla mia classe, questa figura di solito la faceva Wiki il Pagliaccio. Invece il pupazzo Marmotta era un secchione! :-)

    Mi piace

  3. Thumper Says:

    Io continuo a pensare che quando avrà una decina d’anni in più saranno cavoli amari… ;)

    Mi piace

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: