Posto fisso

Dal Corriere Monti dice:

«I giovani devono abituarsi all’idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia. E’ bello cambiare e accettare delle sfide»

Penso ci sia una lievissima differenza fra poter cambiare e dover cambiare. La prima possibilità piacerebbe a tutti, la seconda forse no.

Aggiornamento:

Posto fisso monotono o precarietà necessaria?

Il posto fisso è monotono

di A. Bisin

Tag: , , ,

2 Risposte to “Posto fisso”

  1. Aliceland Says:

    Non è curioso che gli unici a demonizzare il posto fisso sono coloro che hanno una pensione d’oro assicurata dopo una sola legislatura?
    Direi che questo post rientra nella categoria “con il culo degli altri”

    "Mi piace"

    • ilcomizietto Says:

      In effetti potrebbe. :-) Però penso che Monti abbia semplicemente fatto uno scivolone comunicativo. Bisin porta delle argomentazioni. Io non concordo molto con Bisin per il semplice fatto che dovrebbe essere il lavoro a misura d’uomo, e non viceversa, ovvero l’uomo che insegue le necessità del mercato. Lo so, vorrei un mondo ideale, ma se smettiamo anche di sognarlo, saremo sembra in balia di altro.

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: