Per un pelo (di gatto)

Ieri sera LadyD, l’amica del cuore de Lacomizietta, è stata a cena da noi. Il Papi, appena tornato dal lavoro mette sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere la pasta, cosa sempre richiesta in casa Comizietti. Finita la cottura, apparecchiata la tavola, e richiamate per due volte le bimbe, non ottengo nessun risultato. Continuano imperterrite a giocare in camera, immerse nel loro mondo fantastico. Al che chiedo alla Mami di intervenire. Finalmente si muovono.

In bagno mentre si lavano le mani:

LadyD
: Ma perché se tua Mamma ti dice una cosa tu la fai subito e se te la dice il tuo Papi no?
Lacomizietta: Ti dico un segreto. A mia Mamma voglio un pochettino più bene del Papi, ma piccolo, che non lo vedi col metro.
LadyD: E senza metro?
Lacomizietta: Neanche. E’ piccolo [=sottile?] come il pelo di un gatto.

Pubblicità

Tag:


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: