La candela touch

Ho come l’impressione che sia un’operazione marchettara:

Ecco Kindle Touch, ma non è ancora l’anti-iPad
Si può pre-ordinare anche in Italia a 129 euro
di M. Sideri

1) Un ereader come il Kindle sta ad un iPad come un batterio sta ad un asteroide. Sono due cose diverse che fanno cose diverse e quindi il nostro Kindle dovrà aspettare un poco prima di essere un anti-iPad. E infatti nell’articolo si legge: ” Se vi aspettate un tablet passate ad altro.”

2) Lo schermo touch non è una novità. Altri ereader lo hanno da tempo. L’unica novità, semmai, è il prezzo. Ma per fare paragoni bisogna vedere anche altri aspetti: v. punto 3 e 4.

3) Il Kindle Touch continua a non supportare il formato epub. L’unico (?) formato open per gli ebook. Ecco spiegato il prezzo più basso: vi legano mani e piedi al formato del loro punto vendita.

4) Sono interessanti le clausole di licenza del Kindle. Leggete al punto 4 il paragrafo “informazioni ricevute”. O il punto 2 “il vostro comportamento”. Altri motivi per ribassare il prezzo.

Dove sarebbe la notizia?

Tag: ,

Una Risposta to “La candela touch”

  1. eDue Says:

    E poi qualcuno mi spiega perché l’annuncio in Home è un immagine e non un fottutissimo testo?!

    È vero, c’è l’ALT, ma quella è utile per gli screen reader; per i normovedenti, non resta che l’immagine a corpo 8. Che su iPad 3 non lo voglio nemmeno immaginare…

    Mi piace

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: