Un IP non fa un utente

Da punto-informatico:

USA, l’indirizzo IP non è una prova
Un giudice di New York condanna gli avvoltoi del copyright: uno spreco di risorse giuridiche. Impossibile denunciare un presunto downloader sulla base di un indirizzo IP, perché non identifica un responsabile
di Mauro Vecchio

Ad essere pignoli un IP non identifica nemmeno un pc, visto che in casa ne ho due che si collegano (legittimamente) con lo stesso provider. Quale dei due ho usato per compiere il reato? E poi tecnicamente sono possibili alcuni trucchetti, come lo spoofing. Quindi un IP, da solo, è al massimo un indizio. Una prova non credo.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: