No, grazie, pago io

E’ già il secondo in pochi giorni.

Non vorrei montarmi però la testa. Perché delle due l’una: o le mie recensioni sono diventate di un certo spessore, oserei dire professionali, oppure la sete di visibilità è tanta e contattare un blogger da 50 contatti giornalieri e 69 follower reali è cosa saggia.

Non vorrei neanche apparire irriconoscente, che sentirsi chiedere una recensione fa piacere e fa piacere persino sentirsi dire che mi spediranno l’ebook in casella “a gratis”. A dire il vero che qualcuno mi regali un libro per sapere la mia opinione è uno dei miei sogni più segreti. (E adesso non più, vabbè.)

Solo che la realtà è bastarda. Ho già in coda di lettura cinque volumi e io sono lento nella lettura e spesso pigro. Che faccio? Ne aggiungo altri due?

Poi non amo scrivere su richiesta. Ho il blocco dello scrittore facile. Uno dei motivi per cui non sarò mai uno scrittore professionista è che non saprei gestire le scadenze. Ne ho già tante nella vita, non vorrei metterci anche questa.

Poi c’è un problema etico: chi ha chiesto la mia recensione ha un interesse economico nella diffusione dello scritto. E io con che spirito ne scrivo una? E voi con che spirito la leggereste? Ok, non diventerei ricco, al massimo col valore degli ebook mi ci pagherei due biglietti del tram, però è il metodo che conta, non credete?

Poi, e poi la smetto con i poi, non credo di essere così bravo a scrivere recensioni. Altrimenti avrei un paio di zeri in più dietro ai miei 50 e 69.

Poi la smetto, eridaje, ma tutto questo comizio non vuol dire che non leggerò mai quanto mi avete proposto. Potreste anche essere fortunati e vincere una recensione visitata da qualche decina di persone e guadagnare anche sul mio acquisto. Cosa volere di più?

Per tutto il resto c’è la mia lista dei desideri su anobii. (Senza promessa di recensione, ovviamente.)

Tag: , , , ,

5 Risposte to “No, grazie, pago io”

  1. sarafeelsfood Says:

    ..oh, magari è per te un punto di partenza! Chi lo sa…comunque, secondo me sei bravo. :-)

    Mi piace

  2. Me, my shelf and I Says:

    Tu con la tua lista dei desideri di Anobii sei bravissimo, io accumulo tanta roba per poi andare a rispulciare ogni tanto. Spero presto di avere un libro da farti recensire ;)

    Mi piace

    • ilcomizietto Says:

      Bravissimo, certo, ma poi mi regalano altro, ed è bene così, che le sorprese sennò me le dovrei fare da solo. :-)

      Potrei istituire un premio letterario, il premio Comizietto: voi mi segnalate le vostre pubblicazioni e poi di notte faccio severissime selezioni in base al mio umore. Il fortunato vince un mio acquisto e una mia recensione. Potrete dire in giro: “guarda, ilcomizietto è uno che se gli dici di leggere una cosa fa un sacco di storie, ma il mio romanzo l’ha letto lo stesso e ne ha parlato pure nel suo blog!” Quasi un premio Nobel per la letteratura! :-D

      Mi piace

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: