[libro] Mosè ci ha portato nell’unico posto senza petrolio

A cura di: Angelo Pezzana
Titolo: Mosè ci ha portato nell’unico posto senza petrolio – Il libro delle storielle ebraiche raccolte da Angelo Pezzana
Editore: Bollati Boringhieri
Altro: IBAN 9788833924700, 8,50€ , p.140, I ed ott 2013

Voto: 7/10

Un compendio di storielle ebraiche agevole e spassosissimo, ideale per i pendolari. Storielle: un po’ di più delle barzellette e un poco meno della cronaca aneddotica.

Gli ebrei hanno una storia millenaria alle spalle; nei secoli hanno vissuto, visto e subito ogni cosa possibile e immaginabile. L’ironia, l’autoironia, l’arguzia, non sono qualità opzionali per un ebreo, almeno non per quello delle storielle, ma sono qualità necessarie per sopravvivere in un mondo ostile. Non avendo un unico capo spirituale gli ebrei hanno anche una millenaria tradizione di interpretazione delle sacre scritture e quindi sono abituati ad affrontare pareri, argomentazioni, situazioni diverse. Il rabbino non è solo il capo spirituale della comunità, è anche quello più bravo a trovare le soluzioni ai problemi. Da questa realtà nascono le storielle, capaci di farci sorridere, sorprendere, pensare.

Alcuni esempi di storielle qui.

Tag: ,

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: