Papi mi annoio

Venerdì scorso sono stato a casa con 39 di febbre per una faringite tipica della stagione invernale. C’era anche Lacomizietta con me, ma ci siamo tenuti a debita distanza per evitare uno spiacevole contagio. I NonniG erano partiti. La baby sitter l’avevo lasciata a casa sempre per non contagiarla, le amiche de Lacomizietta quasi tutte in vacanza. Lacomizietta non aveva nessuno da torronare con cui discutere e si annoiava a morte. È capace di giocare da sola. Ma non se le viene suggerito da altri. (Mi ricorda qualcuno.)

Prima che la febbre arrivasse a 39, quando ancora avevo qualche speranza di cavarmela con poco, Lacomizietta aveva tanto bisogno di stare con me e di giocare con me.

— Papi, ma che problema c’è? Quando ti fa effetto la medicina e ti cala la febbre possiamo giocare a Lego. Io lo faccio sempre, quando sto male.
— Ma sono stanco, ho mal di testa, non ce la faccio.
— È che non hai voglia di giocare con me.
— Poi ho paura di infettarti.
— Ma tu giochi con me quando sto male.

Con queste discussioni è capace di tirarmi scemo per un’ora. Ci stava riuscendo. Col mal di gola che avevo non era il caso. Ho troncato la discussione.

— Sì, è vero. Non gioco con te perché non ti voglio bene abbastanza e ho lasciato a casa la baby sitter per farti annoiare di più. Ora lasciami in pace! Sono tutto rotto.

Nel frattempo la situazione peggiorava. Nonostante l’antipiretico il termometro rimaneva fisso su 39.

— Papi, cosa faccio?
— Mmmm… HHgg… Ffff…
— Mi annoio.
Con le mie ultime forze:
— Fai i compiti.
— Non ho capito. Cos’hai detto?
— Guarda i cartoni.
— Posso vedere le WinX?
— Fai quello che vuoi.

Dopo una mattinata di cartoni animati un’amica l’ha chiamata a giocare e mi sono salvato. Alla sera la Mami l’ha presa in custodia.

Dopo questa fantastica fine settimana domani vado al lavoro, che la febbre alta, per fortuna, è durata solo un giorno.

PS: ringrazio il team di Giramenti per il rito telematico giramentimagico che mi ha permesso di arrivare vivo a venerdì sera. :-)

Tag: ,

2 Risposte to “Papi mi annoio”

  1. Gaia Conventi Says:

    È nostro dovere salvare la pellaccia dei lettori del blog. Ce lo impone il nostro buon cuore. E pure il contatore visite. ;-)
    Bentornato tra i sani!

    Mi piace

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: