La fine del mondo è vicina /38

Scegliete voi:

1) Le scie chimiche sono una realtà.
2) La fine del mondo è vicina.
3) Solo la razza umana finirà: la troppa intelligenza ci fa male.

Dopo le riprese di donne che cantano con un vibratore fra le gambe e il video con la tortura volontaria da fulminatore, avevo preconizzato, fra le altre cose, il canto dell’Aida durante una colonscopia. Era ottobre e questa rubrica segnava il numero 32.

Avevo dimenticato il Natale e la stagione invernale (dal colonnino morboso di Repubblica):

Palle di neve in faccia, le avete mai viste in super slow motion?

Ma la colonscopia alla Scala è solo questione di tempo. Ci arriveremo poco prima della Fine.

Tag: , ,

3 Risposte to “La fine del mondo è vicina /38”

  1. LFK Says:

    Mi sembra che manchi il tizio che si faceva inghiottire dall’anaconda, un piccolo genio. Peccato che l’anaconda poi sia rimasta a bocca asciutta.

    "Mi piace"

  2. ingenuetà Says:

    Io attendo con impazienza una compilation slow-motion di calci nel sedere.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: