Archive for dicembre 2014

[ebook] Racconti matematici

domenica 14 dicembre 2014

Autore: Spartaco Mencaroni
Titolo: Racconti matematici
Editore: 40k Unofficial, collana Altramatematica
Altro: ISBN: 9788898001712, 1,99 €, formato epub 479 KB, genere: racconto breve, fantascienza, I ed. Aprile 2014

Voto: 8/10

Due brevi racconti in cui la matematica è una scusa. Nel primo racconto per riflettere sull’infinito della vita. Nel secondo per creare la giusta aria di paura e mistero.

Necessario per la comprensione: aver visto almeno una volta nella vita un limite di una funzione in un punto e aver visto almeno una volta un frattale. Comunque ci pensa Maurizio Codogno nelle appendici a darvi i giusti riferimenti.

Solo formato ebook.

All About That Space

venerdì 12 dicembre 2014

Paolo Attivissimo segnala una video molto divertente fatto dai giovani lavoratori della NASA:

Su Attivissimo potete leggere la trascrizione del testo di Sarah Schlieder.

La musica è ripresa da All About That Bass di Meghan Trainor:

Ecco a cosa serve

mercoledì 10 dicembre 2014

A cosa serve studiare la Storia della colonna infame? A prevenire questi orrori, per esempio:

Da ilPost:

Il rapporto sulle torture della CIA
Una commissione del Senato americano ha confermato – e raccontato nei dettagli – le pratiche violente subite da diversi detenuti dopo gli attentati dell’11 settembre

Obama ha detto che il rapporto consolida la sua convinzione che “questi metodi duri non solo non sono compatibili con i valori degli Stati Uniti come nazione, ma non sono neanche stati utili per i nostri sforzi più ampi contro il terrorismo e nell’interesse della sicurezza nazionale”.

Sveglia!!!11!!

mercoledì 10 dicembre 2014

Da ilPost:

L’app per farsi svegliare dagli sconosciuti
Come funziona Wakie, nata da un’idea un po’ matta per avere un’alternativa alla classica sveglia

La divisione dei poteri

mercoledì 10 dicembre 2014

Da ilFattoQuotidiano:

Copyright: Agcom ordina la ‘rimozione’ di blog e forum contro ogni buon proposito
di Fulvio Sarzana

Segnalo due cose:

1) L’italiano dei procedimenti formali attuati dall’AGCOM. In confronto un testo di fisica quantistica in aramaico antico è comprensibile anche ai bambini di prima elementare.

2) L’efficacia dei procedimenti quando si tratta di agire su server esteri e gli appigli legali per la rimozione non sono condivisi (eufemismo): se volete rivivere l’emozione del test psicologico fatto alla visita dei tre giorni, seguite il link dell’articolo.

Se vi sembra strano che questo lavoro lo faccia un’agenzia governativa e non un magistrato – dopotutto violare una legge è un reato, no? – è solo perché siete fra i pochi privilegiati che hanno fatto educazione civica a scuola e si ricorda pure qualcosa.

WordPress traccia

lunedì 8 dicembre 2014

Oggi ne ho scoperta una nuova.

Se andate nelle impostazioni di wordpress del vostro account, in Opzioni account, in fondo pagina trovate:

Privacy

Usiamo software di terze parti per raccogliere dati sull’utilizzo del sito da parte degli utenti. Puoi trovare ulteriori informazioni su come sfruttiamo questi strumenti nella nostra politica sulla privacy. Se preferisci che non tracciamo le tue interazioni, puoi rimuovere l’adesione utilizzando i link seguenti:

Rimuovi Inspectlet.com | Rimuovi Kissmetrics.com

Dove per default siete tracciati. Ho rimosso.

Ah! C’è anche questa opzione:

Mostra la neve che cade sui blog abilitati.

Tolta anche quella.

Se vedete neve cadere nel mio blog, non l’ho messa io. Avvisatemi se la vedete, che io con tutti i filtri che ho potrei non accorgermi della cosa. Ho il lanciafiamme pronto.

La fine del mondo è vicina /36

lunedì 8 dicembre 2014

Continua il viaggo nelle bruttezze del mondo natalizio compiuto da Giramenti, un’audace e impavida bloggher che fa il lavoro sporco per noi, per cercare di redimerci o farci precipitare nell’abisso, fate un po’ voi.

Le bruttizie natalizie 2014: Natale per casa ma non per caso!

Da segnalare le mutande liofilizzate e il kit per vestire Gesù. (Ci perdonerà perché non sappiamo quello che facciamo? Speriamo di convincerlo con questa linea di difesa. È la nostra unica speranza.)

Domenica prossima ci aspetta la terza puntata.

La fine del mondo è vicina /35

lunedì 8 dicembre 2014

Attraverso un post di Mantellini, ho scoperto che c’è gente che mette video di caminetti nel televisore per fare atmosfera. (E in generale guarda fuochi finti.) Hanno anche un discreto successo.

Un commentatore, Marco, segnala questo:

Oggi è già oltre i 4 milioni di visite. In poco più di due anni.

Allora pensavo: a me affascina molto il roteare del cestello della lavatrice. Fin da piccolino mi ipnotizzavo, all’inizio del lavaggio e per pochi minuti, davanti ai panni che giravano con l’acqua saponata. Se mettessi un video su YT di un mio lavaggio? A no, ci hanno già pensato.

Sostieni la cultura!

domenica 7 dicembre 2014

Quest’anno molta (50%) della mia beneficenza andrà a finanziare associazioni culturali e software libero. Quasi tutti i miei regali saranno “culturali”, così che i miei amici e parenti possano più facilmente livellare tavoli e sgabelli con i libri che regalerò loro.

Buona parte di quella beneficenza non avrà agevolazioni fiscali, perché, come disse un illustre Ministro della Repubblica, con la “cultura non si mangia“. Vero nel breve periodo, un po’ meno nel lungo.

È un invito a guardarvi attorno, ai servizi e ai software che usate tutti i giorni, alle associazioni della vostra città che rendono viva la comunità con iniziative culturali. Sono servizi che non si vedono quando ci sono, ma quando non ci sono o non funzionano come dovrebbero le conseguenze si fanno sentire.

È un invito a guardare al futuro e non solo al presente.

Io segnalo:
Keepass (Senza, le mie password sarebbero in pericolo!)
Classic Shell (la soddisfazione di perculare Microsoft per le sue mattonelle in Windows 8 non ha prezzo!)
Wikimedia Foundation (Quante volte usi wikipedia? Come credi sia possibile consultarla?)
Wikimedia Italia (Anche qui da noi ci diamo da fare!)
Associazione Recsando (Il mio social – local network. Il vostro qual’è?)

Segnalate nei commenti la cultura che vale la pena finanziare.

[ebook] Matematica e infinito

sabato 6 dicembre 2014

Autore: Maurizio Codogno
Titolo: Matematica e infinito
Editore: 40k Unofficial, collana Altramatematica
Altro: ISBN: 9788898001354, prezzo: 1,99 €, p. 32, formato epub 1,3 MB, I ed. dicembre 2013, genere: saggio, argomento: matematica

Voto: 7/10

Devo confessare che non mi è stato facile leggerlo, pur avendo visto, da giovane, quasi tutti gli aspetti presentati. L’ho riletto tre volte, per piacere e per capire meglio. Per fortuna che è breve. Sicuramente la mia elasticità mentale si è persa nel tempo.

Il concetto di infinito in matematica non è banale e il tema lo si è affrontato con sistematicità giusto l’altro ieri, con Cantor. Ma i problemi che porta non sono finiti (scusate il gioco di parole) e il buon Maurizio ve ne darà un assaggio affrontando la sua storia e le sue applicazioni in fisica e informatica.

Una piccola avvertenza: i matematici sono gente strana. I termini di uso comune hanno un significato molto preciso in matematica. E per loro dimostrare l’esistenza di una cosa è più che sufficiente. Non sentono nessun bisogno di costruirla. Quindi Una palla a tre dimensioni Euclidee è equiscomponibile a due copie di se stessa. è una frase sensata, ma solo nel loro mondo.