TrueCrypt -> VeraCrypt

Si dice che VeraCrypt sia il successore morale (e tecnologico) di TrueCrypt.

Io inizio ad usarlo, che per ora non c’è ragione per non farlo.

Per quanto riguarda TrueCrypt, oggi sappiamo che non era malaccio. Poi ha chiuso i battenti, ma nessuno sa il vero motivo (da PuntoInformatico):

TrueCrypt, concluso l’auditing
Risultati sostanzialmente positivi per la revisione del codice di TrueCrypt, software per la cifratura delle unità di storage la cui scomparsa continua a essere avvolta dal mistero. Per lo meno, le tanto temute backdoor NSA non ci sono

Tag: , , , ,

2 Risposte to “TrueCrypt -> VeraCrypt”

  1. eDue Says:

    Ecco a me questi spin-off mi preoccupano e parecchio.

    Ah, https://www.grc.com/misc/truecrypt/truecrypt.htm

    Mi piace

    • ilcomizietto Says:

      È anche vero che prima dell’auditing TC preoccupava molto. Non erano pochi quelli che avevano dubbi perché gli autori erano anonimi.

      Ad un certo punto di qualcuno bisogna fidarsi, se non abbiamo i mezzi per fare delle verifiche. VC ha tutte le carte in regola per essere OK, non ha nemmeno un capo progetto anonimo.

      Da parte mia, segreti che giustifichino grandi sforzi di decrittazione non ne ho, mi difendo essenzialmente dai curiosi. Posso fare tranquillamente da cavia.

      Mi piace

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: