[libro] Le droghe, in sostanza

Autori: AA.VV.
Titolo: Le droghe, in sostanza. – Una guida per capire perché ci sono sempre state e ci saranno sempre, e perché la parola vuol dire tante cose diverse.
Editore: Iperborea – IlPost
Altro: ISBN 9788870919264; 19,00€; p. 256; genere: saggistica; A cura di Ludovica Lugli; anno 2022

Voto: 8/10

Terza guida de IlPost dedicata, questa volta, alle droghe, ovvero quelle sostanze che agiscono sul nostro cervello, facendoci cambiare il nostro comportamento, il nostro stato mentale, la nostra visione delle cose. Forse sarebbe meglio chiamarle sostanze psicoattive, perché a seconda del contesto, queste sostanze possono essere molto divertenti, dei veleni o dei farmaci. Su questa nuova funzione di farmaco, dal 2006 c’è un rinnovato interesse della medicina, interesse nato nella prima metà del ‘900, ma in seguito affossato dalla filosofia proibizionista degli anni ’70. Studiare queste sostanze rimane ancora un problema, perché spesso sono considerate illegali.

La mini guida tratta di molti aspetti relativi all’uso delle droghe: la loro presenza nella nostra società (forse non tutti sanno che esiste una droga legale usatissima in tutto il mondo: la caffeina), la loro pericolosità (la droga più pericolosa è l’alcool etilico, il cui uso è legale in moltissimi paesi), gli usi terapeutici, i problemi di dipendenza e come limitare i danni derivanti dal loro uso (l’approccio totalmente proibizionista si è rivelato fallimentare). C’è anche un capitoletto su una dipendenza senza sostanze: il gioco d’azzardo. E tanto altro ancora, c’è poco di tutto.

Consiglio vivamente questo volume, per avere una panoramica su questo mondo strano che è il nostro cervello e le sostanze che lo modificano.

Buona lettura!

Tag: , , , , ,

Il tuo comizio:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: