Posts Tagged ‘esercito’

Spese militari

giovedì 31 luglio 2014

Da ilPost:

I paesi che non hanno un esercito
Alcuni lo avevano e poi lo hanno smantellato, altri non ce l’hanno mai avuto

Le spese militari europee
di Griff Witte – Washington Post
Numeri e grafici che mostrano come sono cambiate, anche in Italia: gli americani se ne lamentano, gli europei pensano alle finanze più che alla Russia

Esercitazioni di guerra

mercoledì 22 settembre 2010

Non ci potevo credere, invece è vero (L’89):

Protocollo Gelmini-La Russa: il progetto per fascistizzare la scuola

dove trovate il link ufficiale di presentazione del progetto (13 paginette facili facili in pdf-powerpoint).

Dove Galatea vorrebbe rispondere a questo tipo di iniziative:

La Rossa e il Sabato Fascista. Ovvero, quanto mi manca la mia prozia oggi che bisognerebbe rispondere alla Gelmini

Io invece mi sto esercitando per depurare la mia mente da pensieri malvagi, che lascio alla vostra immaginazione. HOMMMMMMMmmmmmmm……

(Piccolo comizio: difesa nucleare, ai ragazzi verrà insegnato questo. Quando ero all’università alcuni professori fecero un seminario sul tema delle armi nucleari. Essendo studenti di fisica ci illustrarono brevemente alcuni dettagli tecnici e ci dissero cosa sarebbe successo in caso di attacco nucleare. Bene, in caso di attacco nucleare si colpiscono le grandi città, quindi milioni di persone, e molto probabilmente si attaccano molte città contemporaneamente. Scordatevi i soccorsi, quindi. Non sono possibili. Le bombe di oggi sono molto più potenti di quelle di Hiroshima, quindi scordatevi di poter sopravvivere se siete a meno di 20 km dall’esplosione. Ma se per caso sopravviveste, avete fatto un pessimo affare: morireste in pochi giorni in mezzo ad atroci sofferenze. Per tutti gli altri che non sono direttamente coinvolti dall’esplosione la catastrofe delle scorie e delle perdite umane sarebbe di dimensioni tali che si fa fatica ad immaginare qualcosa di diverso da un incubo. A chi crede nei rifugi anti-atomici, dico che il bello viene dopo, quando uscirete dal vostro buco di cemento armato. Non penserete mica di andare al supermercato a fare la spesa, vero? Riassumendo: la difesa nucleare consiste nell’aprire l’ombrello quando vi sta per piovere sulla testa un asteroide grande quanto la Luna. Buona fortuna.)