Posts Tagged ‘immigrazione’

Giornalismo: due esempi

domenica 29 dicembre 2019

Da ilPost:

L’immigrazione non è più un’emergenza per merito di Salvini?
È la linea del Corriere della Sera nel suo giudizio di fine anno sui governi Conte, vediamo se è vero

Spoiler: no, non è vero. E non sono vere anche altre cose scritte nell’articolo del Corsera.

PS: nell’articolo de ilPost c’è il link all’articolo del Corsera.

Migrazioni

martedì 8 settembre 2015

In tutta questa emergenza dei migranti, mi mancano dei numeri. Perché per accogliere 20.000 – 30.000 persone in due anni in paesi con 60 – 70 *milioni* di abitanti (Francia e UK, in primis) non mi sembra sia necessaria una grande politica estera o interna. Al contrario, la dichiarazione della Merkel che parla di stanziare 6 *miliardi* di euro per accogliere (almeno) 500.000 persone (12.000 €/y) mi sembra ottimistica o, più probabilmente, mi manca qualche dato.

A me sembra che le immagini di cronaca, certo molto toccanti, non siano utili per fare un piano ragionevole di accoglienza e di aiuto. E il fatto che l’Italia sia considerato solo un paese di transito, non depone a nostro favore.

Tutto questo per dire che non ci sto capendo nulla. Qualcuno ne sa di più? Quanti pensiamo migreranno in UE? In quale paese vogliono andare queste persone? Una volta qui, che necessità avranno nell’immediato, nel medio e lungo periodo? Quante risorse sono necessarie per accoglierli con dignità? Quali vantaggi potremmo avere se tutto andasse per il meglio?

Se avete articoli che parlano di queste cose, segnalateli nei commenti. Grazie.

Invadeteci e moltiplicatevi

domenica 2 novembre 2014

Io lo dico da tempo, scherzando, ma non troppo: se ci invadono, io passo con l’invasore. Da Repubblica.it:

Napoli, senegalese difende turista da scippo ma folla lo minaccia

Luoghi comuni

mercoledì 20 gennaio 2010

Dove si confutano i più diffusi luoghi comuni in fatto di stranieri:

«Mandiamoli a casa loro»
da un’idea di Andrea Civati
In PDF, il prontuario.

Aggiornamento 21/01/2010:
Ho corretto i credits. A pagina 14 del prontuario ci sono i riferimenti per intero.

Aggiungo anche che la Moglie ha posto questa domanda: a chi giova alimentare questi luoghi comuni?
So già che sapete la risposta.

Il salvataggio non è reato

giovedì 8 ottobre 2009

Da Peacereporter:

Il salvataggio non è un reato
Dopo cinque anni assolti Elias Bierdel e Stefan Schmidt, della Cap Anamur, la nave che il 5 luglio 2004 salvò la vita a 37 naufraghi nel canale di Sicilia
di Gabriele del Grande

Un piccolo stralcio dell’articolo:
Gli avvocati di Bierdel e Schmidt si sono detti soddisfatti. “Oggi viene ristabilito un principio di diritto internazionale tra i più antichi al mondo: quello del salvataggio in mare, già codificato ai tempi dei Fenici”.

Ecco, a volte bisogna ripetersi le cose ovvie, come l’articolo 3 della Costituzione.