Posts Tagged ‘nascita’

Esperienze pre nascita

martedì 18 settembre 2012

Riporto, adattandolo, un ragionamento de Lacomizietta.

Figlia: Se uno avesse memoria di prima del suo concepimento saprebbe cosa vuol dire morire. Infatti prima della nascita non si esiste come quando si muore.
Papi: Ma non credi che con la nascita si crei l’anima, che prima non c’era? Un processo irreversibile…
Figlia: No, Papi. Da quando esiste l’universo esistono tutte le anime e con la nascita semplicemente si incarnano nelle persone.
Papi: Ma sei sicura della cosa?
Figlia: Certo Papi.

Il tema di cosa ci sia prima della nascita è sempre stato presente nei pensieri de Lacomizietta (a tre anni!), ma in questi giorni non è ritornato a caso. Alla Comizietta sono stati raccontati in tempi recenti due racconti di fantascienza. Il primo due anni fa. (Lei ha una memoria di ferro, quindi due anni fa è come oggi.) Si tratta di Tempo di passaggio (James G. Ballard – Tutti i racconti vol. 2 1963-1968 – Fanucci editore): la storia dei personaggi è ripercorsa a ritroso. Le persone vengono disseppellite, iniziano a vivere e ringiovaniscono. In questi giorni invece ho raccontato alcuni passaggi di Hyperion (Dan Simmons – Hyperion – Fanucci editore) in cui vi è un personaggio che ripercorre a ritroso la propria esistenza. A queste storie Lacomizietta ha aggiunto il suo pensiero.

Il problema dell’esistenza dell’anima è spinoso. Le teorie che girano in casa sono almeno due, anche se in parte sovrapposte. Ma saremo destinati a nuove vie filosofiche. Sapevatevelo.