Posts Tagged ‘neologismi’

Neologismi /33

venerdì 6 novembre 2015

Più che un neologismo, un nuovo significato per un parola esistente.

Lacomizietta: “Io non sono un tipo implicito [=introverso].”

Ho i cacchiali nuovi!

venerdì 1 Mag 2015

Mi sono arrivati gli occhiali da vista!

Vado a leggere. Vado a leggere tutte le etichette, tutte le scritte in piccolo nei contratti, la pila di settimane enigmistiche, i libricinininini, i bugiardini della scatola dei medicinali, vado a contare le zampe delle formichine in cucina.

Datemi una cosa piccola e vicina e la vedrò!

CI VEDO!
(Credits: cacchiali è opera di Gigi, la cugia de Lacomizietta.)

Neologismi /32

giovedì 11 settembre 2014

Questa volta l’ho inventato io.

Lo smartwath lo chiamerò furboriolo.

Il suo primo utilizzo, per gli storici della lingua, su eDue, qui.

Nota per i miei quattro lettori rimasti indietro dalle ultime novità:

Il furboriolo è una cosa che sembra un orologio normale ma che non funziona se non si collega al proprio telefono via radio. Il furboriolo cerca di stupirci dicendoci a che velocità va il nostro cuore e che qualcuno ci sta chiamando. Il furboriolo va caricato ogni giorno, come i vecchi orologi a molla, e potrebbe essere molto complicato sapere l’ora. Il furboriolo costa tantissimo e a volte è anche brutto.

Alcuni esempi di furboriolo qui.

Neologismi 30 – contrario di

domenica 10 febbraio 2013

Il contrario di mortale è vivale.

Sapevatevelo.

Neologismi /28

martedì 22 Mag 2012

Dopo aver inventato particolante che significa molto particolare, Lacomizietta mi dice:

-Papi, lo sai che gli inglesi non possono inventare parole nuove?
-E perché?
-Perché non si capirebbero.

Neologismi /27

sabato 31 dicembre 2011

Per i coniugi il divorzio è una possibilità.
Per i figli Lacomizietta ha inventato il paporzio.
(Dovrebbe esserci anche il mamorzio.)

Neologismi /25

sabato 21 Mag 2011

In questi mesi Lacomizietta ci ha dato dentro:

“Mami, mi fai lo scimmion?” (= chignon)

La Mami taglia i capelli al Papi. “Mami, al Papi fai un taglio estatico?” (=estivo)

“Mami, ma come erano gli uomini primitividi?

“Mami, da quando in mai le maestre hanno la voce bassa?

Neologismi /23

venerdì 3 dicembre 2010

A S. Donato esiste un complesso scolastico chiamato Centro Scolastico Omnicomprensivo, visto che raccoglie fra le sue mura diversi tipi di scuola. L’Omni, così chiamato dagli studenti, ha anche un posto dove poter fare del teatro e Lacomizietta si sta allenando per il suo prossimo premio Oscar, insieme ai suoi compagni di classe, in vista dello spettacolo di fine anno (solare). Solo che Omnicomprensivo non è facile da dire a quasi 6 anni.

Figlia: Mami, oggi siamo stati all’Obliconfensivo a fare teatro!
Mami: Bene! E come è andata? Hai avuto paura? [C’era un poco di apprensione, la sera prima.]
F: No, Mami, tutto bene. Oggi mi sentivo coraggiosa!

Neologismi /22

martedì 30 novembre 2010

Figlia: Mami, quella maestra è brava, ma stimpana troppo.
Mami: Urla troppo?
Figlia: Sì, urla che a volte mi devo tappare le orecchie!

Neologismi /21

martedì 23 novembre 2010

Nel cuore della notte:

Figlia: Paaaapiiii!
Papi addormentato: Cosa c’è? Hai sete?
Figlia agitata: Papi, ho fatto un brutto sogno. E’ fra i miei spreferiti.
Papi sordo e ancora addormentato: Un brutto sogno fra i tuoi preferiti?!
Figlia spazientita da un Papi addormentato: Ho detto fra i miei spreferiti, non preferiti.
Papi curioso: Me lo racconti?
Figlia piena di sonno: Non ho voglia.

Per fortuna si è riaddormentata senza altri brutti sogni.