Posts Tagged ‘pc’

L’indispensabile /25 e /26

domenica 10 marzo 2013

Da ZeusNews:

Il brevetto di BlackBerry per un telefono dual screen
Ogni schermo può mostrare una diversa applicazioni, e le gesture si possono estendere da un display all’altro.

Scommetto che fra poco non potremo farne a meno.

———-

Microsoft, il Kinect manderà in pensione il mouse
L’innovativa modalità di interazione potrebbe addirittura sostituire il mouse sui PC. Grazie alle nuove gesture è possibile effettuare lo zoom, scorrere le schermate e anche cliccare.

Se mi tolgono anche il mouse, giuro che non uso più il pc.

Nuovo PC

giovedì 26 novembre 2009

Il 18/11/2009 sono arrivati i pezzi del mio nuovo PC, che quello vecchio risaliva al 2002 e faceva sentire tutta la sua vecchiaia (zzzz gnec gnec zzzz gnec gnec):

Alimentatore: LC8750II 750W V2.2 Prophecy 2 – Metatron Series (Modulare, supersilenzioso. Costicchia, ma non dovrebbe dare sorprese e sarà possibile fare corposi aggiornamenti. Un investimento.)
Scheda Madre: Gigabyte GA-MA790XT-UD4P (Ha tutto quello che si può desiderare da una scheda madre e anche dell’altro. Un investimento.)
CPU: Phenom II X4 945 (Lo so, è quasi una Ferrari. Qui ho fatto un po’ lo sborone. Ma quello a basso consumo che volevo non c’era. Ricordati che il collo di bottiglia del tuo pc raramente risiede nel processore. Oggi sono tutti iperveloci.)
RAM: 8GB (4X2GB) DDR3 1333MHz PC10700 (regola aurea: comprare il doppio della memoria che ti rifilano di solito. Ci sono in giro pc con 4GB? E tu ne acquisti 8. Sono 3 generazioni di pc che uso questa regola e non mi sono mai pentito!)
Scheda video: Sapphire Ati Radeon HD4350 1GB DDR2 (l’unica cosa su cui ho risparmiato, visto che non ci gioco e non ci vedo film.)
Hard Disk: Western Digital 500GB SATA 3Gb/s (WD5000AAKS) (Il disco, dopo il sistema operativo, è il vero collo di bottiglia di ogni PC. Occhio che un disco più veloce può costare molto di più, a parità di capacità. La dimensione dipende da cosa ci metti. Tieni conto che dischi troppo piccoli sono molto antieconomici perché costano di più per GB e alla fine si ha poco spazio. Non prendere mai un disco troppo piccolo: non stai risparmiando.
Aggiornamento 30/11/2009:
E’ sempre utile vedere cosa dice il sito di supporto sul tuo nuovo giocattolo tecnologico. I proprietari di dischi WD hanno diritto ad usare una versione di Acronis True Image WD Edition: home page, download, manuale.
)
Sistema Operativo: Win 7 Home Premium 64bit (mi sono buttato nell’avventura dei 64 bit! Sì, lo so, c’è Ubuntu, Opensolaris, Solaris 10, ma già sarà difficile giocare con Win7, che bene o male grosse novità non le ha, figuratevi con sistemi operativi che conosco poco o che non sono affatto pensati per uso desktop (Solaris 10), dove c’è veramente da studiare e lavorare! Farò (forse) le prove più avanti, virtualizzando. Dimenticavo: i sistemi operativi a 32 bit riescono a gestire, al massimo, 3GB. Quindi 64bit era una scelta obbligata dalla regola aurea sulla RAM.)
Totale: 905 euro i.i.

Roba vecchia riutilizzata:
Unità ottica: Samsung SH-S202J (PATA) (gennaio 2008)
Case del 2002

Il negoziante voleva che gli portassi il vecchio case e voleva assemblare lui i pezzi. “Ma veramente pensavo di farlo io!”, glio ho detto. “Ma sa, la gente pensa di essere esperta e poi viene da noi con la motherboard fulminata…” “Lo so cosa fa la gente, ma in ufficio i pc li monto io. Ne ho montati un po’, so come devo comportarmi.” Beh, insomma, alla fine l’ho spuntata io, ma ho avuto l’impressione che voleva montarlo lui più per divertimento che per dovere professionale.

Chi non ha certe passioni malsane (montare PC e smanettarci sopra con un nuovo (?) sistema operativo) non ha idea di quanto tempo (qualche giorno full time) ci voglia perché l’eccitazione si trasformi in soddisfazione. E quindi si è guardati a vista da moglie e figlia come un marziano atterrato improvvisamente in casa. Montato in tre (!) giorni (ci vogliono due ore), installato Win7 al sabato, ancora non ho provato e installato altro che il sistema operativo. Farò tutto un poco alla volta, sperando che l’eccitazione interrotta non si trasformi in nevrosi…