Posts Tagged ‘spazio’

All About That Space

venerdì 12 dicembre 2014

Paolo Attivissimo segnala una video molto divertente fatto dai giovani lavoratori della NASA:

Su Attivissimo potete leggere la trascrizione del testo di Sarah Schlieder.

La musica è ripresa da All About That Bass di Meghan Trainor:

Meraviglie

lunedì 1 dicembre 2014

Segnalo questo video ripreso da più blogger:

Wanderers – a short film by Erik Wernquist

Su Paolo Attivissimo alcune delucidazioni e la traduzione del testo letto da Sagan:

Trailer di Star Wars? Pfff. Interstellar? Ecco come poteva essere

Prime donne /2

domenica 23 novembre 2014

Da ilPost:

Samantha Cristoforetti, la prima italiana nello Spazio
Chi è e che cosa farà l’astronauta che tra poche ore partirà verso l’orbita terrestre, per vivere sull’ISS per quasi sei mesi

Segnalo anche:

Che consigli daresti alle giovani donne?

Andate su Paolo Attivissimo per altri link e curiosità.

Sono intelligenti

domenica 16 novembre 2014

Da ilPost:

I 40 anni del messaggio di Arecibo
di Ella Morton – Slate
Ella Morton racconta su Slate l’anniversario del primo messaggio umano inviato nello spazio e diretto ad intelligenze extraterrestri

Che gli extraterrestri siano esseri intelligenti lo sappiamo da Bill Watterson, che in una sua vignetta fa dire a Calvin:

A volte penso che la prova più sicura che esiste da qualche parte una forma di vita intelligente è il fatto che non ha mai tentato di mettersi in contatto con noi.

(Strani esseri di un altro pianeta, Milano Libri, 1994, Trad. Nicoletta Pardi)

Bonus: In questo articolo viene citato il theremin. L’ho visto di sfuggita in una puntata di The Big Bang Theory, ma pensavo fosse una qualche diavoleria esotica dei protagonisti. Ho scoperto invece che è uno strumento con una certa età (fu inventato nel 1919) ed è molto usato. Se non sapete cos’è, più di Wikipedia conviene consultare il Tubo:

Theremin Doctor Who Theme, Lydia Kavina and Radio Science Orchestra

Rosetta – Philae

mercoledì 12 novembre 2014

Mente oggi pomeriggio mi dedicavo al data entry in una famosa banca del nord, un evento storico si compiva a 510 milioni di km da qui (da ilPost):

Philae è atterrato sulla cometa
di Emanuele Menietti
Il lander distaccato dalla sonda spaziale Rosetta ha raggiunto la superficie ghiacciata, una cosa mai tentata prima dall’uomo, a 510 milioni di chilometri da noi: ora bisogna capire se è stabile

A cosa serve? /2

giovedì 9 agosto 2012

Perché spendere tanto per lo Spazio?
È una domanda ricorrente: 42 anni fa il direttore della NASA rispose così, dopo aver ricevuto una lettera sulla fame nel mondo da una suora
di Emanuele Menietti che traduce una lettera di Stuhlinger, l’allora direttore della NASA.

Nessun perché, ovviamente. Salvo scoprirlo decenni dopo.

Aggiornamento 10/08/2012:
La risposta di suor Mary Jucunda, in fondo all’articolo linkato, grazie al commento di Francesca.

Curiosity è su Marte!

lunedì 6 agosto 2012

Questa mattina alle 7.31 ho seguito in diretta l’atterraggio della sonda Curiosity su Marte. Tutto è andato come previsto e la gioia dei tecnici della NASA che seguono la missione da Terra è stata molto forte e contagiosa. Mi sono emozionato molto…

Scopo della missione è capire se su Marte c’è stata o c’è ancora vita. Ovviamente non omini verdi, ma organismi unicellulari, tipo batteri. Gli indizi che su Marte ci sia stata e ci sia ancora vita sono numerosi. Riuscirà Curiosity a darci delle conferme? Quali altre domande ci porranno i nuovi dati?

Vi rimando a Paolo Attivissimo per i link informativi.
Qui la registrazione audio di una conferenza di febbraio al planetario di Milano.

Domande /15

domenica 16 gennaio 2011

Questa me l’ha fatta a bruciapelo, salendo in macchina:

Papi, come si forma lo spazio?

Siamo nel campo dell’astronomia o meglio dell’astrofisica.
L’altra questione è:

Ma prima della nascita dello spazio, che colore c’era?

Perché lo sfondo oggi è nero, ma prima della nascita dell’universo? Quale altro colore poteva esserci? C’è qualche astrofisico in ascolto che mi può aiutare? :-)

Aggiornamento 17/01/2011:
La prima domanda è decisamente interessante. Mi sento come il papà di Mafalda quando Mafalda gli chiede che cos’è la filosofia: chino sui libri, di notte, a esclamare “Eheee?!!” Comunque, chi avesse voglia di iniziare le ricerche per una risposta può partire da qui: Espansione metrica dello spazio.

Per la seconda ho paura che dovremo usare molta fantasia.