Posts Tagged ‘umorismo’

FavioBolo diventa OvvietàSupposte

mercoledì 18 marzo 2015

C’era una volta FavioBolo che perculava scriveva frasi ispirate al personaggio originale ed era tanto leggero, ironico, arguto e a volte involontariamente profondo, che il confine fra il perculo e il tributo al personaggio Volo è stato a volte ambiguo e indefinito.

Poi qualcuno, non riusciamo ad immaginare chi, ha intimato FavioBolo a non usare più questo alias per diffondere perle di saggezza. Badate: non c’era nessuna frase offensiva verso qualcuno. Quello che dava fastidio era la parodia del personaggio.

Tutto questo per dirvi che FavioBolo si è trasferito in OvvietàSupposte.

Se pensate che l’autogol (e l’ennesimo perculo) sia evidente a tutti, vi sbagliate.

[libro] Mosè ci ha portato nell’unico posto senza petrolio

sabato 1 marzo 2014

A cura di: Angelo Pezzana
Titolo: Mosè ci ha portato nell’unico posto senza petrolio – Il libro delle storielle ebraiche raccolte da Angelo Pezzana
Editore: Bollati Boringhieri
Altro: IBAN 9788833924700, 8,50€ , p.140, I ed ott 2013

Voto: 7/10

Un compendio di storielle ebraiche agevole e spassosissimo, ideale per i pendolari. Storielle: un po’ di più delle barzellette e un poco meno della cronaca aneddotica.

Gli ebrei hanno una storia millenaria alle spalle; nei secoli hanno vissuto, visto e subito ogni cosa possibile e immaginabile. L’ironia, l’autoironia, l’arguzia, non sono qualità opzionali per un ebreo, almeno non per quello delle storielle, ma sono qualità necessarie per sopravvivere in un mondo ostile. Non avendo un unico capo spirituale gli ebrei hanno anche una millenaria tradizione di interpretazione delle sacre scritture e quindi sono abituati ad affrontare pareri, argomentazioni, situazioni diverse. Il rabbino non è solo il capo spirituale della comunità, è anche quello più bravo a trovare le soluzioni ai problemi. Da questa realtà nascono le storielle, capaci di farci sorridere, sorprendere, pensare.

Alcuni esempi di storielle qui.

Stato civile

martedì 25 febbraio 2014

Questo.

[libro] Cinquanta sfumature di sticazzi

venerdì 30 novembre 2012

Autore: Carla Ferguson Barberini
Titolo: Cinquanta sfumature di sticazzi
Editore: Aliberti Castelvecchi (collana Freestyle)
Altro: Ottobre 2012, ISBN: 9788864310459, p. 108, Umorismo, 9,50 €

Voto: 7/10

Dove si esplora il mondo del sesso estremo.
Libercolo leggero leggero, da pendolare. Il sesso estremo, ovvero il sesso sado maso non è così erotico come sembra. Non per colpa del sado maso in quanto tale, ma perché a volte le aspettative non coincidono con i risultati. Il sado maso richiede esperienza e, fondamentale, affiatamento. I quadretti imbarazzanti descritti vi mettono in guardia dai facili risultati.

Unico appunto: il prezzo. Questo è il tipico libro che non dovrebbe mai prendere forma cartacea e non dovrebbe costare più di un euro, meglio mezzo.

Semplicemente bravissimi, semplicemente geniali

giovedì 31 gennaio 2008

Semplicemente bravissimi, semplicemente geniali:

http://www.derelitti.com/ratzinga/

http://www.derelitti.com/ballata_del_programmatore/

ilcomiziante

Powered by ScribeFire.

Nonenciclopedia

mercoledì 9 gennaio 2008

Una segnalazione che vi farà sorridere:

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Pagina_principale

in particolare:

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Manuali_di_istruzioni:Pagina_principale

Avvertenze: in quelle pagine il “politicamente corretto” e la buona educazione sono banditi. Ed è un sito assolutamente inutile, come dice il nome.

ilcomiziante